Scroll to top

Come scegliere una porta tagliafuoco

Dal 2 novembre 2019 è in vigore la nuova normativa, nata per aumentare il livello di sicurezza dei prodotti tagliafuoco. L’adeguamento richiede rilevanti investimenti, che non tutti hanno affrontato in profondità. Verificare che il fornitore si sia veramente allineato con la nuova normativa. Corresponsabile, in caso di prodotti non realmente conformi, è TUTTA la filiera di installazione e utilizzo.

Verificare che il prodotto sia rispondente alle norme europee UNI EN 16034 e UNI EN 13241. MARCATURA CE.
Non è più valida la UNI 9723.

L’utilizzatore/rivenditore ha due possibilità:

  • Scegliere un prodotto sottomarca, spesso obsoleto, per risparmiare
  • Scegliere un prodotto all’avanguardia, prodotto top di gamma MEVERIN, che per adempiere alla norma ha riprogettato l’intera gamma.

Prediligere la massima personalizzazione possibile, su tutte le dimensioni.
Ciascuna situazione, realtà, azienda ha esigenze incompatibili con la standardizzazione. La personalizzazione non deve intaccare i tempi di consegna, i test di prodotto, i costi.

Ricercare le soluzioni che ottimizzano montaggio e manutenzione.
I problemi di montaggio e manutenzione, legati anche al degrado del prodotto di scarsa qualità, generano costi in grado di azzerare il vantaggio economico di un acquisto di scarsa qualità.

I dettagli che fanno la differenza.
Soprattutto al crescere delle dimensioni delle porte.

  • Lo spessore e gli accorgimenti per mantenere la stabilità, gestendo il peso.
  • Le soluzioni originali per preservare la funzionalità e la durata nel tempo di prodotti di grande volume.
  • test di resistenza alle altissime temperature, secondo le curve termiche previste dalla norma. Per coprire le più svariate soluzione oltre alle prove di “base” in forni normalizzati Meverin ha investito nell’esecuzione di test supplementari sia in territorio nazionale che nei forni di grandi dimensioni europei.
  • dispositivi antinfortunistici pensati ben oltre la resistenza al fuoco. La dotazione dei dispositivi di sicurezza va oltre alla gestione del singolo evento, essi sono atti a preservare il prodotto, a mantenerlo in efficienza e a renderlo sicuro nel tempo.
  • La qualità complessiva spendibile in comunicazione.
logo meverin 570x75 1

Una SCELTA DI VALORE per proteggere il VALORE

Informativa ai sendi del Regolamento (UE) 2016/679. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo che viene fatto dei cookies.